AMOS PERBACCO PERDE L’AUTOBUS di Erin E. Stead e Philip C. Stead, BABALIBRI

AMOS PERBACCO PERDE L’AUTOBUS di Erin E. Stead e Philip C. Stead, BABALIBRI

Per la collana Albi Illustrati di Babalibri ecco Amos Perbacco perde l’autobus scritto da Philip C. Stead e illustrato da Erin E. Stead. Traduzione di Cristina Brambilla.

Amos Perbacco era troppo emozionato per dormire…

Appoggiato al suo cuscino, restò sveglio tutta la notte a progettare una gita con i suoi amici

AMOS PERBACCO PERDE L'AUTOBUS recensione

RECENSIONE AMOS PERBACCO PERDE L’AUTOBUS

Amos Perbacco perde l’autobus è un dolcissimo albo illustrato per bambini sul senso di grazia, solidarietà, dolce malinconia, meraviglia e bellezza che attraversa un giorno come tanti.

Amos Perbacco, il premuroso e gentile guardiano dello zoo, trascorre la notte a preparare una sorpresa per tutti i suoi amici animali: una gita fuori porta che è certo li sorprenderà. La mattina dopo, però, Amos è così stanco che si appisola, dimentica di accendere i fornelli per la colazione e una volta sveglio cerca di correre per non perdere il bus e arrivare subito al lavoro.

Il bus gli sfugge per un pelo, il cappello va perduto nella corsa e, arrivato allo zoo trafelato e a piedi, il nostro è convinto che sia ormai troppo tardi per organizzare la partenza. Tuttavia Gufo, Rinoceronte, Elefante, Tartaruga e Usignolo decidono di prendersi cura di Amos come lui fa con tutti loro, donandogli non solo un pisolino all’ombra di un albero ma anche una giornata memorabile in riva al mare.

Dopo il successo de Il raffreddore di Amos Perbacco, I testi e le immagini degli autori tornano a regalarci un’esperienza di pura poesia e bellezza. La coppia americana sa cogliere, con fine sensibilità e brillante delicatezza, la bellezza di vivere ogni giorno con semplicità e ci raccontano come la reciprocità, e la cura più viva dell’altro, possa nascere anche tra mondi distanti, come quello di un vecchietto e un elefante.

Una storia dolcissima che ci rapisce l’anima e ci emoziona con estrema delicatezza grazie alla semplicità delle parole e delle illustrazioni. La pagina che si apre e diventa doppia immerge il piccolo lettore all’interno del racconto e regala emozioni.

Scopri le altre recensioni dei libri di Babalibri QUI.

AMOS PERBACCO PERDE L'AUTOBUS recensione libro
  • Autore: Philip C. Stead
  • Illustratore: Erin E. Stead
  • Traduzione: Cristina Brambilla
  • Edizione: Babalibri
  • Genere: albo illustrato per bambini 
  • Data di pubblicazione: maggio 2022
  • Formato: 21,5 x 23,5 cm, copertina rigida
  • Pagine: 32 a colori
  • Età di lettura: da 4 anni
  • Il voto di Chri: 5 stelline

Puoi acquistare il libro qui AMOS PERBACCO PERDE L’AUTOBUS libro

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

it_ITItalian