E SE NASCI PESCE MEDIO? di Isabella Christina Felline e Manuela Leporesi, PAOLINE

E SE NASCI PESCE MEDIO? di Isabella Christina Felline e Manuela Leporesi, PAOLINE

Per la collana Grandi storie. Giovani lettori di Paoline ecco E se nasci pesce medio? di Isabella Christina Felline con le illustrazioni di Manuela Leporesi.

Se sei un pesce piccolo e nessuno ti difende, è molto probabile che prima o poi un pesce grande ti mangerà. Perciò se sei un pesce grande stai in una botte di ferro.

E SE NASCI PESCE MEDIO di Isabella Christina Felline e Manuela Leporesi, PAOLINE recensione libro

RECENSIONE E SE NASCI PESCE MEDIO?

E se nasci pesce medio? è un coloratissimo e divertente albo illustrato per bambini che cominciano a esplorare le relazioni con gli altri e che scoprono quanto siano importanti la collaborazione e la solidarietà.

Protagonista è un pesciolino che conosce bene la legge della natura, da sempre. Si domanda, infatti, cosa succede se non sei abbastanza piccolo da suscitare tenerezza e protezione e non sei abbastanza grande da non temere pericoli. Cosa succede se nasci pesce medio? Così decide di partire per un lungo viaggio per cercare risposte a questo suo importante quesito che lo attanaglia.

Ma che succede se sei… un pesce medio


Un albo davvero molto bello che offre una narrazione avvincente e riflessiva incentrata sulle sfide dell’identità e dell’adattamento. La storia, infatti, segue il viaggio tra le onde del mare ma soprattutto interiore di un giovane pesciolino blu, che si trova a confrontarsi con le sue insicurezze e a cercare il suo posto nel mondo.

L’autrice, con questa semplice ma profonda storia, parla a tutte quelle persone che almeno una volta si sono sentite “medie” e che desiderano trovare il coraggio di essere se stesse. La sua narrazione è un invito alla scoperta e all’accettazione di sé, rendendo questo albo una lettura preziosa e significativa.

Felline, infatti, dimostra una notevole abilità nel creare personaggi profondi e autentici. Il pesciolino, pagina dopo pagina, si sente spesso fuori posto, ma grazie alla sua grande sensibilità, riesce a trovare il suo spazio nel mondo.

Il suo viaggio per trovare la sua unicità è un tema centrale della storia ed è resa perfetta grazie alle bellissime illustrazioni immerse nei colori e nei riflessi del mare, super colorate che catturano subito l’attenzione del bambino e lo immergono in fondo all’acqua con una delicatezza che tocca il cuore del lettore.

Lo stesso titolo del libro funge da potente metafora per la condizione umana, simboleggiando la sensazione di essere comuni, di non spiccare, e la sfida di trovare la propria voce in un mondo che spesso premia l’eccezionalità. Felline utilizza questa immagine per esplorare in profondità temi di autostima, accettazione e crescita personale.

L’autrice riesce, quindi, a coniugare leggerezza e profondità, offrendo al lettore una storia che non solo intrattiene, ma stimola anche la riflessione grazie a un testo delicato e scorrevole come l’acqua, che valorizza la forza dell’unione e della collaborazione

Un libro che consiglio a chiunque sia alla ricerca di una lettura che esplori le sfide dell’identità e della crescita con sensibilità e autenticità ma soprattutto una storia per tutti i bambini che cominciano a esplorare il mondo e le relazioni con gli altri.

Scopri gli altri libri della casa editrice QUI.

E SE NASCI PESCE MEDIO di Isabella Christina Felline e Manuela Leporesi, PAOLINE recensione
  • Autore: Isabella Christina Felline
  • Illustrazioni: Manuela Leporesi 
  • Edizione: Paoline
  • Genere: albo illustrato per bambini
  • Data di pubblicazione: maggio 2024
  • Formato: 21 x 29 cm, copertina rigida
  • Pagine: 32 a colori
  • Età di lettura: da 4 anni
  • Il voto di Chri: 5 stelline

Scopri i miei libri su Vinted QUI e trova quello più adatto a te!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.