LA PAZIENZA AMA LE FRAGOLE di Tina Oziewicz e Aleksandra Zajac, TERRE DI MEZZO EDITORE

LA PAZIENZA AMA LE FRAGOLE di Tina Oziewicz e Aleksandra Zajac, TERRE DI MEZZO EDITORE

Edito da Terre di Mezzo editore, ecco La Pazienza ama le fragole scritto da Tina Oziewicz e illustrato da Aleksandra Zajac. Recensione a cura di Daniela Bucci.

Dentro di noi si agita un mondo di personaggi buffi e commoventi, che hanno passioni, sogni e paure …

LA PAZIENZA AMA LE FRAGOLE di Tina Oziewicz e Aleksandra Zajac recensione

RECENSIONE LA PAZIENZA AMA LE FRAGOLE a cura di Daniela Bucci

Da dove cominciare? Avrei così tanto da dire su questo meraviglioso albo! Partiamo quindi dal titolo questa volta, in controtendenza con il nostro solito schema classico. Un titolo così non può che incuriosire e infatti mi ha subito attratta come una calamita!

E hanno seguito, a ruota, le illustrazioni. Un personaggino dolce e curioso fa capolino fin dalla copertina, languido, tenero, rilassato. Così comincio a sfogliare e il primo incontro che faccio è con Nostalgia.

L’illustrazione di inizio ha toni più scuri delle altre e ci pone fin da subito nel giusto mood, calmo e sentimentale. Così conosciamo Nostalgia e la sua passione per il Natale. Tira fuori dall’armadio una scatola con le decorazioni per l’albero e i suoi ricordi si sprigionano!

I più grandi di noi si riconosceranno subito in questa sensazione, per i più piccoli sarà curioso capire chi mai possa essere nostalgia… chissà se loro l’hanno già conosciuta!

Di pagina in pagina i personaggi si intrecciano in una vastità di emozioni che, nonostante fosse anticipato nella quarta di copertina, non mi aspettavo di poter incontrare in un solo albo. Nostalgia si sente a suo agio in compagnia di Malinconia, Tenerezza e Gratitudine… mentre l’Angoscia, stranamente ha fatto amicizia con la Curiosità. Nel loro essere complementari scopriranno un’amicizia fantastica e, proprio grazie a questa amicizia, Angoscia potrà finalmente cancellare dalla sua lunga lista di paure, quella più grande di tutte!

Con un’esplosione di colore arriviamo a conoscere finalmente Pazienza! Lei adora l’estate, i frutti che crescono con i loro lenti ritmi, le fragole e, inutile nasconderlo, la Pazienza, più di tutto ama la Serenità che non viene mai da sola … uno stuolo di emozioni la accompagnano nei suoi fuoriporta… e così si ritrovano tutti a casa della Pazienza…

Prova tu a dar da mangiare a tutta questa gente! Appena ti volti, la marmellata di fragole è già finita… E la Pazienza? Senza fretta, prepara altre marmellate.

Siamo appena a metà dei racconti e vorremmo che questo albo non finisse mai. Una scoperta per il nostro cuore e la nostra anima, una ricchezza di colori che non pensavamo di poter avere dentro di noi. Con questo albo, impariamo a conoscerci, magari ad apprezzarci di più nelle nostre sfaccettature, magari a cogliervi delle opportunità.

Credo sia stato l’albo più bello con cui ho chiuso il 2023 e sono felice di tenerlo sul comodino e riprenderlo per iniziare al meglio anche il 2024!

Lo suggerirei dai 6 anni in su per poterlo apprezzare appieno, sicuramente dopo aver cominciato a conoscere le emozioni di base attraverso altri albi più semplici ma comunque bellissimi.

Scopri le altre recensioni di Daniela Bucci QUI.

LA PAZIENZA AMA LE FRAGOLE di Tina Oziewicz e Aleksandra Zajac recensione libro
  • Autore: Tina Oziewicz
  • Illustrazioni: Aleksandra Zajac
  • Edizione: Terre di Mezzo editore
  • Data di pubblicazione: aprile 202
  • Genere: albo illustrato
  • Formato: 25.5 x 20 cm, copertina rigida
  • Pagine: 72 a colori
  • Età di lettura: dai 6 anni
  • Il voto di Dany: 5 stelline

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.