UNA GRANDE FAMIGLIA di Elisenda Roca e Rocio Bonilla, VALENTINA EDIZIONI

UNA GRANDE FAMIGLIA di Elisenda Roca e Rocio Bonilla, VALENTINA EDIZIONI

Edito da Valentina Edizioni ecco Una grande famiglia scritto da Elisenda Roca e illustrato da Rocio Bonilla. Recensione a cura di Mara Auriemma (Tra libri e coccole).

Ciao! Mi chiamo Violetta. Il quartiere in cui vivo è molto carino. Mi piace giocare con i miei migliori amici, fare foto, mi piacciono il gelato al cioccolato, il solletico e le parole che fanno rumore”…

Nel quartiere di Violetta tutti stanno organizzando una grande festa. All’organizzazione partecipano molte famiglie diverse tra loro accomunate da una caratteristica in comune: tutti si vogliono bene e si aiutano a vicenda.

Anche quando tutto sembra perduto a causa di un forte temporale, la collaborazione tra tutti i membri della comunità sarà la chiave vincente per una buona riuscita della festa.

UNA GRANDE FAMIGLIA recensione libro

RECENSIONE DI UNA GRANDE FAMIGLIA a cura di Mara Auriemma (Tra libri e coccole)

A giugno si è concluso il cosiddetto “Pride Month”, il “mese dell’orgoglio”, in memoria dei “moti di Stonewall”.Nella notte tra il 27 e il 28 giugno 1969 le forze armate fecero irruzione nello Stonewall Inn, al Greenwich Village, punto di ritrovo della comunità omosessuale newyorkese.

Questo evento segna la nascita del movimento di liberazione omosessuale e costituisce il punto di svolta nella lotta dei diritti civili e politici.

In occasione del Pride month, è interessante parlare di Una grande famiglia, un albo illustrato per bambini che contiene un inno al rispetto della diversità, della multietnicità e del multiculturalismo.

Il tessuto narrativo dell’albo si snoda attraverso il racconto di un evento che coinvolge tutti i membri della comunità del quartiere di Violetta, la piccola protagonista: l’organizzazione della festa di paese.

Tutti i membri della comunità collaborano all’evento:

  • le fioraie del paese, le due mamme di Nora si occupano di addobbare le vie
  • i due papà pasticceri di Ester si occupano di confezionare i dolci per la festa
  • al negozio della famiglia Wang, Violetta e i suoi amici prendono una bella ghirlanda
  • la mamma di Lando si esercita perché sarà lei a dirigere l’orchestra
  • anche i bambini di José e Mercedes scendono ad aiutare.

Loro sono fortunati perché dall’amore tra i loro genitori è nata una splendida famiglia allargata composta da quattro bambini: lui ha due figli e lei due figlie.

Una narrazione inclusiva, accompagnata da morbide e colorate illustrazioni, in cui il “tradizionale” modello di famiglia composto da madre, padre e figli lascia il posto ai più moderni concetti di famiglia allargata, famiglia condivisa e famiglia non tradizionale.

Tuttavia, occorre precisare che l’albo non si pone finalità didascaliche, né contiene il puro elogio alla diversità, bensì racchiude una storia libera da schemi e strutture sociali, in cui con estrema grazia ed eleganza lo straordinario diventa ordinario.

La voce narrante è quella di Violetta, una bambina intraprendente, che si diverte a fotografare i momenti salienti dell’organizzazione della festa e a immortalare momenti di cooperazione e collaborazione sociale e che solo alla fine del libro scopriremo essere affetta dalla sindrome di Down.

Una lettura libera da cliché, schemi e pregiudizi, dove le parole chiave sono collaborazione, amicizia e spirito di comunità.

UNA GRANDE FAMIGLIA recensione del libro
UNA GRANDE FAMIGLIA libro recensione
  • Autore: Elisenda Roca
  • Illustrazioni: Rocio Bonilla
  • Titolo: Una grande famiglia
  • Edizione: Valentina edizioni
  • Genere: albo illustrato per bambini
  • Data di pubblicazione: 21 maggio 2020
  • Pagine: 48 a colori
  • Formato: 24x31cm, copertina rigida
  • Età di lettura: dai 5 anni
  • Il voto di Mara: 4 stelline

Puoi acquistare il libro Una grande famiglia, albo illustrato

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

it_ITItalian