ORLANDO CURIOSO E IL MISTERO DEI CALZINI SPAIATI di Teresa Radice e Stefano Turconi, BAO PUBLISHING

ORLANDO CURIOSO E IL MISTERO DEI CALZINI SPAIATI di Teresa Radice e Stefano Turconi, BAO PUBLISHING

Per BAO Publishing ecco Orlando Curioso e il mistero dei calzini spaiati​ di Teresa Radice con illustrazioni di Stefano Turconi.

Chi sta rubando un calzino su due nel paese di Orlando, seminando zizzania, sospetto e malumore tra i suoi abitanti?


Che mistero si nasconde dietro a questo buffo sabotaggio?

Scopritelo insieme leggendo le pagine di Orlando Curioso e il mistero dei calzini spaiati​, in un’avventura colorata, profonda, poetica e piena zeppa di sorprese!

RECENSIONE ORLANDO CURIOSO E IL MISTERO DEI CALZINI SPAIATI

Orlando Curioso e il mistero dei calzini spaiati​  è un fumetto per bambini meraviglioso, una nuova, misteriosa, indimenticabile avventura sull’isola dov’è sempre primavera.

Una nuova storia a prova di bambini dal tono narrativo e visuale delicato e straordinario. Impossibile non amare il piccolo protagonista, tanto da desiderare di tornare a trovare Orlando sulla sua isola!


Le tavole, ricche di dettagli e dai colori sgargianti, sembrano appena disegnate sulla carta dall’artista con matite piene di colore.

Una meravigliosa storia di coraggio e di avventura con protagonista il curiosone Orlando e il suo nuovo amico O’Malley, folletto irlandese.

Il fumetto è ideale da leggere durante la Giornata Mondiale dei Calzini Spaiati, ogni 7 febbraio.

Puoi leggere, inoltre, anche la recensione di un’altra fantastica avventura di Orlando: Il mistero del Monte Sbuffone.

  • Autore: Teresa Radice
  • Illustrazioni: Stefano Turconi
  • Titolo: Orlando Curioso e il mistero dei calzini spaiati
  • Edizione: Bao Publishing
  • Genere: fumetto per bambini
  • Data di pubblicazione: giugno 2018
  • Formato: 24 x 17 cm, copertina rigida
  • Pagine: 48 a colori
  • Età di lettura: da 6 anni
  • Il voto di Chri: 5 stelline

Puoi acquistare il testo qui Orlando curioso e il mistero dei calzini spaiati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *