TINA Il diritto alla salute di Sergio Rossi, COCCOLE BOOKS

TINA Il diritto alla salute di Sergio Rossi, COCCOLE BOOKS

Per la collana Primule di Coccole Books ecco TINA Il diritto alla salute scritto da Sergio Rossi con illustrazione di copertina di Francesco Pirini.

Mio caro Nino, hai proprio ragione a chiedermi che lavoro faccio esattamente. E anch’io ho pensato di saperlo: ministro della salute…

RECENSIONE TINA Il diritto alla salute

TINA Il diritto alla salute è un interessantissimo racconto per bambini e ragazzi ideale per scoprire la personalità e l’impegno dell’Anselmi, la prima donna ministro in Italia.

Il racconto parte la sera di Natale del 1978 quando la protagonista esce dal suo ufficio per raggiungere la sua famiglia con la quale trascorrerà qualche giorno.

Durante il viaggio racconta al suo fidanzato, che non c’è più, cosa è successo durante quell’anno:

  • il suo incarico di Ministro della Salute dopo aver ricoperto quello del Lavoro nel 1976
  • le riforme approvate che saranno fondamentali per la società italiana: prima tra tutte, l’istituzione del Servizio Sanitario Nazionale, gratuito e universale per tutti.

Un bellissimo racconto perfetto per conoscer il forte impegno di Tina ma anche i suoi grandi risultati legislativi che ne seguirono le riforme politiche e i grandi accadimenti degli anni ’70. Un tuffo nella storia con un nuovo punto di vista, quello di chi ha contribuito personalmente alla storia e alla crescita del nostro paese.

TINA Il diritto alla salute recensione
  • Autore: Sergio Rossi
  • Copertina: Francesco Pirini
  • Edizione: Coccole books
  • Genere: racconto illustrato per bambini 
  • Data di pubblicazione: gennaio 2022
  • Formato: 14 ×20 cm, copertina flessibile
  • Pagine: 105
  • Età di lettura: da 12 anni
  • Il voto di Chri: 5 stelline​​

Scopri gli altri libri di Coccole Books QUI.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.