IL CONFINE Il Marchio della carne di Mauro Uzzeo e Giovanni Masi, SERGIO BONELLI EDITORE

IL CONFINE Il Marchio della carne di Mauro Uzzeo e Giovanni Masi, SERGIO BONELLI EDITORE

Presentato in anteprima all’ultima Lucca Comics & Games, dall’11 novembre arriva in libreria e fumetteria IL CONFINE Il Marchio della carne, nuovo episodio della serie nata dalla fantasia di Mauro Uzzeo e Giovanni Masi con la partecipazione straordinaria ai disegni di Carlo Ambrosini.

Quanto è grande il mondo di un bambino?

tavola1 IL CONFINE Il Marchio della carne di Mauro Uzzeo e Giovanni Masi

Ne IL MARCHIO DELLA CARNE ci addentriamo nella storia di quella montagna su cui sono scomparsi i protagonisti della serie.

Scopriamo così come prima delle cicatrici, prima dei lancinanti dolori marchiati sulla pelle, prima delle ossa deformate, prima ancora degli incubi che lo tormentano ogni notte, il piccolo Aurelio sia, nel paesino in cui vive negli anni della Prima Guerra, essenzialmente felice. Non ha più la mamma, certo, ma un padre affettuoso e una zia che, anche se parla da sola nella propria stanza piena di crocifissi, è sempre buona con lui.

La sua vita, nella grande casa vicina al ruscello al limitare della montagna, scorre tranquilla. A tarda notte, quando lo credono addormentato, il padre e la zia parlano della montagna. Sono spaventati e lui sa che deve proteggerli, ma il nuovo amico che ha incontrato nei boschi lo ha avvisato: meglio non dire niente ai grandi, loro non possono capire.

Non gli ha ancora rivelato il suo nome, ma Aurelio ha intuito subito che quello non è un ragazzino come gli altri. La testa, avvolta dalle fiamme, lo rende un piccolo dio al quale è impossibile non obbedire…

tavola2 IL CONFINE Il Marchio della carne di Mauro Uzzeo e Giovanni Masi

Spiega Mauro Uzzeo: “Io Giovanni Masi siamo nati e cresciuti in paese e, come figli della provincia silenziosa e boschiva, comprendiamo bene la purezza, l’emozione e la potenza rispettosa di quel “T’amo come un paese” rivolto alla persona amata. Quando siamo stati chiamati a raccontare le nostre idee per far nascere una nuova serie di Sergio Bonelli Editore abbiamo deciso quindi di tenerci lontani dalle metropoli dei supereroi americani, ma ben distanti pure dalla Londra Dylandoghiana, dalle praterie di Tex, dall’Erondár di Dragonero, dalla New York di Martin Mystère o dall’Amazzonia di Mister No. Ideando Il Confine, volevamo che il protagonista assoluto di tutta la storia fosse proprio il paesino in cui è ambientato. Un luogo senza nome, al confine tra l’Italia e la Francia, che contenesse al suo interno le suggestioni, le meraviglie e le inquietudini che la vita della provincia dimenticata dalle prime pagine dei quotidiani si carica ogni giorno sulle spalle”.

Aggiunge Giovanni Masi: “Spesso raccontare non è solo una questione di gusto, ma anche la necessità di andare incontro alla propria storia e ai propri personaggi. E questo ci porta alle ultime pagine di questo albo, in cui il ragazzo con la testa in fiamme, che abbiamo intravisto per 8 numeri, entra in scena prepotentemente, di giorno, in una tranquilla piazzetta di un placido paesino di montagna. E la vita dei nostri personaggi non sarà mai più la stessa”.

Come di consueto il volume, cartonato a colori, propone anche una ricca sezione extra che esplora i retroscena della serie.

Scopri gli altri volumi de Il Confine QUI.

tavola3 IL CONFINE Il Marchio della carne di Mauro Uzzeo e Giovanni Masi
  • Soggetto e sceneggiatura: Mauro Uzzeo, Giovanni Masi
  • Disegni: Carlo Ambrosini
  • Copertina: Lorenzo LRNZ Ceccotti
  • Colori: Adele Matera
  • Formato: 22 x 29,7 cm, colore
  • Pagine: 80

Puoi acquistare il nuovo volume anche qui IL CONFINE Il Marchio della carne

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

it_ITItalian